post in evidenza

venerdì 28 settembre 2018

Tra cielo e cuore di ALice Sten



Sinossi: Ryan Shafferd e Akilah Ferreira sono amici da quando hanno memoria. Sono cresciuti assieme, condividendo buona parte della loro adolescenza finchè, un giorno, una serie di spiacevoli incomprensioni farà dividere le loro strade, interrompendo i loro rapporti per ben sette anni.
S’incontreranno di nuovo per caso e solo allora scopriranno che non sono più gli adolescenti impacciati di un tempo, bensì un uomo e una donna maturi e realizzati.
Ryan è un pilota appartenente al 9° squadrone tornado GR4 dell’aeronautica militare londinese. È diventato un uomo sicuro di sé e con la testa sulle spalle, nonostante piroetti spesso in cielo. Capirà molto presto che Akilah si è insediata sotto la sua pelle al punto da divenire il suo bersaglio di riferimento, la sua stella polare.
Akilah è riuscita a diventare il medico chirurgo che sognava di essere fin da bambina. Trascorre le sue giornate a curare i suoi pazienti e la sua vita è talmente organizzata da apparire quasi monotona. Il ritorno inaspettato e la trasformazione di Ryan stravolgeranno il suo mondo perfetto, poichè comincerà a vederlo non più sotto la luce dell’eterno migliore amico, bensì come la sua personale iniezione di felicità.
I due giovani adulti riallacceranno il loro rapporto e ben presto si arrenderanno al sentimento che li ha sempre uniti e che ora è diventato molto più profondo rispetto al passato ma, a causa del lavoro pericoloso di Ryan, spesso dovranno affrontare delle dure sfide. Una tra tutte, si abbatterà su di essi con la forza di una granata, minando le loro certezze e la prospettiva di un futuro insieme.

Recensione
Questo libro è uno di quei romanzi che dovrebbero essere tenuti sul comodino.Quando tutto ti sembra perduto, quando pensi non sarò più felice leggete alcune pagine di questo libro.
La narrazione a capitoli alternati dei protagonisti, ci rende partecipe dei loro intimi sentimenti; possiamo renderci conto ,inoltre, di quante costruzioni mentali sbagliate, avvolte ci creiamo nella nostra esistenza.Con questo libro sarete travolti dalla passione dall’ amore e dalla voglia di vivere, perché mai nulla è perduto.
Alla prossima anima lettrice.

Nessun commento: