post in evidenza

lunedì 26 novembre 2018

La voce del Silenzio di Stefania Serio

Sinossi Alle prese con il blocco dello scrittore, e con un editore impaziente, Lorena fugge nella masseria dei nonni, senza cellulare, e con il progetto di tornare a casa solo con un manoscritto pronto.
Ma anche in quella casa a metà tra campagna e mare, protetta da un imponente gelso rosso, Lorena non riesce a trovare l'ispirazione, finché, in un pomeriggio assolato, una singola folata di vento scompiglia le pagine di un libro trovato nella soffitta e apre davanti ai suoi occhi un mondo sconosciuto: le memorie di Clelia, la stravagante zia istruita di sua madre.
La lettura di quei fogli di carta sottile la travolge letteralmente e, mentre la vera storia della famiglia si srotola pagina dopo pagina, le basi della vita di Lorena si sgretolano sotto i suoi piedi. Nello stesso tempo, però, da quel giorno le dita scorrono veloci sulla tastiera del computer, perché quel racconto, tragico e commuovente, diventerà il suo nuovo romanzo.
Poi, proprio quando la vita ricomincia a scorrere lungo i binari della quotidianità, in una notte d'inverno un fulmine squarcia il velo della verità, lasciando Lorena confusa e indecisa.
Se solo il vecchio gelso rosso, custode dei segreti della famiglia, potesse parlare e raccontare cosa si dicevano i due giovani che si incontravano furtivamente sotto le sue fronde…
Editore: HarperCollins Italia

Recensione:
Questo romanzo vi scalderà il cuore e vi darà fiducia in voi stessi e nei confronti della vita.
Apparentemente la protagonista è Lorena in preda ad un blocco del lettore, in realtà Clelia sarà la vera protagonista del romanzo.
Quest' ultima racconterà la propria vita e Lorena comincerà a mettere insieme come in un mosaico non solo i pezzi della storia della propria famiglia, ma pure della propria anima.Grazie alla storia della zia, Lorena vedrà la mamma sotto una nuova luce e...( troppo comodo il resto lo dovrete scoprire da soli...)
Il vecchio gelso rosso, non è solo un albero ma un depositario di eventi e sentimenti, pronto a continuare a rendere viva nel tempo la storia di Clelia.
Quanti di noi si sentono smarriti, disillusi, si sentono di Sopravvivere e non di Vivere appieno, avendo perso un ' occasione, un  amore e all' improvviso vi sembra di essere un gambero; di tornare indietro e di aver vissuto solo una parentesi di luce, in una notte totalmente buia e priva anche di un singolo raggio di luna.Clelia vi insegnerà che non è così, la vita  è ogni giorno, basta sapere guardare con gli occhi della speranza, della verità e della giustizia.
Comprate questo libro per capire che state Vivendo davvero.
Mi raccomando non rendete nessuna persona il vostro gelso rosso...
Alla prossima anima lettrice.

Nessun commento: