post in evidenza

martedì 20 novembre 2018

Yes My Lady di Mia Another


Sinossi:Mi chiamo Daniel Ward, e al momento lavoro come maggiordomo per le donne della famiglia Autumn.
Ma non mi trovo qui perché questo è il lavoro dei miei sogni, non mi piace servire il tè e non trovo divertente andare in giro con un completo nero in piena estate: questo è solo un sacrificio necessario per ottenere ciò che voglio davvero.
Tutto sta andando esattamente come avevo previsto, eccetto una cosa, un unico fattore deviante, la variabile che non ho calcolato: Serena.
È giovane, spiritosa, sexy e cerca continuamente le mie attenzioni. Il mix giusto per distogliermi dal mio obbiettivo e farmi licenziare.
Le relazioni tra un maggiordomo e la propria Lady sono vietate.

Lo sanno tutti.



Della stessa autrice: 

Charming Devil (trilogia)
Bloody Love
Fragile
Rock You
Your Song

Recensione:
Questo romanzo è stata una piacevolissima scoperta e un libro che dovete regalare a voi stessi o a una persona cara.Ora vi spiego le motivazioni.
Oltre la prosa, che trasforma questo romanzo in una piacevole dipendenza, in quanto non sono riuscita letteralmente a staccare  gli occhi dalle pagine sino a quando l' ho terminato.
L' autrice con maestria è riuscita sapientemente con vari livelli di lettura a creare un piccolo scrigno emozionale.
Ha creato i due protagonisti talmente in modo profondo e strutturato, da poterci immedesimare nei loro pensieri, nei loro movimenti, sempre tutti coerenti mai scontati.
Daniel è un perfetto maggiordomo molto speciale( non posso dirvi il motivo o vi spoilero un elemento importantissimo di questo romanzo).
Serena è una giovanissima ragazza con le sue fragilità i suoi sogni e in cerca della propria identità
Non pensate sia il solito romance, sbagliate a pensare questo.
La scrittrice, come un pittore sulla tela, crea un affresco sociologico della nostra epoca, " sdoganando" dei pregiudizi che tutti noi abbiamo nella nostra testa.
I soldi rendono felici, gli ideali non vincono mai... I malvagi prevaricano sempre i buoni.
Leggere questo romanzo vi apre i cuori, capirete che non solo nei libri ma nella realtà, ci sono sempre modi e persone, che ci aiuteranno e che fare il bene non è mai inutile.
Vi sentirete in pace con voi stessi, in quanto l' autrice  ha partorito una storia che pur essendo frutto della propria fantasia è viva, vitale, e capace di essere trasmutata nella vostra vita quotidiana.
Nessuno è perfetto, tutti sbagliano e certe storie che magari vi sembrano inutili perchè ora soffrite e son terminate, ora forse ne  capirete  senso.
Daniel e Serena sono l' inno a Vivere e non Sopravvivere a Buttarsi e non Precipitarsi,  a Fidarsi ma non ad Appoggiarsi.
Io poi il finale l' ho trovato perfetto.
Se Giovani Verga fosse ancora vivo sono sicura, sceglierebbe Mia Another come sua discepola, per un verismo sociologico così pregnante.
Comprate questo romanzo a voi o i vostri cari, e Avrete voglia di vivere, in quanto ogni cosa ha un senso.
Alla prossima anima lettrice.



Nessun commento: